Sostenibilità del benessere – Nasce il tavolo permanente

Per l’occasione Firenze è stata il teatro di un’assise internazionale di grande spessore culturale e scientifico, che ha visto la partecipazione di trecento esperti provenienti da tutte le più importanti università d’Italia, d’Europa e del mondo.

Economisti, filosofi, sociologi, demografi e scienziati delle discipline più varie, si sono incontrati per contribuire ad alimentare il dibattito su un argomento, come quello della sostenibilità, che è diventato centrale nella discussione intradisciplinare e nelle politiche internazionali dei paesi occidentali e industrializzati.

Promosso dalla Fondazione Simone Cesaretti, con il patrocinio dei più importanti istituti di ricerca italiani e con la sponsorizzazione del Comune di Firenze, della Regione Toscana e del Ministero dell’Istruzione, università e ricerca, il forum ha aperto un tavolo, che d’ora in poi sarà permanente, che permetterà all’Italia di partecipare attivamente al dibattito scientifico mondiale.

Per l’occasione sono stati raccolti quasi quattrocento contributi scientifici di altrettanti studiosi-esperti, che hanno cercato di mettere in luce la necessità della sostenibilità del benessere attraverso il contributo tecnico che confluirà in una pubblicazione unica nel suo genere per vastità di approcci e molteplicità di stimoli offerti. Tra questi lavori sono stati scelti centocinquanta papers, ritenuti dalla commissione scientifica internazionale, meritevoli di nota, che saranno in seguito pubblicati nella collana “Agricolture and agricultural Scienze Procedia, edito da Elsevier e che rappresenteranno il pilastro della riflessione italiana sui temi della sostenibilità, del progresso e del benessere.

Tra questi sarà pubblicato il contributo dal titolo “The contribution of the Social Teaching of the Catholic Church in the construction of a new concept of “Sustainability”” di Antonio De Feo, dottore di ricerca in economia e gestione della sostenibilità presso l’università Parthenope di Napoli, figlio dell’Irpinia e componente del coordinamento dell’AssociazioneIDEA Irpinia, che ha contribuito, con la sua ricerca, ad allargare e precisare il concetto di Sostenibilità del benessere, aprendo alcuni spazi di riflessione su cui si concentreranno lavori futuri e progetti di interesse scientifico internazionale.

In particolare il contributo ha messo in luce la necessità di coniugare la sostenibilità economica, sociale, ambientale e istituzionale con il principio personalista, che vede nell’eliminazione delle povertà e quindi nell’equità, nel diritto a un lavoro degno, nella necessità della buona salute e benessere per tutti e nell’ambiente sano, il framework di riferimento per la costruzione di una politica mondiale di sviluppo dei popoli.

Florence Swif si è chiuso il 6 giugno con l’impegno di proseguire, attraverso la ricerca scientifica, ad allargare il dibattito, per impegnare sia le persone a modificare gli stili di vita, che alla politica ad affrontare la sostenibilità del benessere in modo concreto.

FONTE: OTTOPAGINE.IT

Con LICET passa dalle parole ai fatti

Fai il Test Gratuito di Auto Valutazione

Misura il valore prodotto e percepito per innovare e migliorare in modo consapevole le tue azioni e comportamenti.
Il sistema LICET® possiede anche un sistema di valutazione partecipata che offre una maggiore garanzia di attendibilità e permette di avere feedback utili su cui orientare il miglioramento sostenibile.
Fai il test gratuito per valutare la sostenibilità dei tuoi comportamenti

Fai il test LICET

Scopri quanto sei sostenibile!

Autovalutazione Sostenibilità

Vuoi ricevere maggiori informazioni?

Compila il form e ti aiuteremo a sciogliere ogni dubbio!

    Inizia adesso il tuo percorso Sostenibile

    Entra anche tu nel Network AREGAI – LICET

    Scegli la soluzione migliore per te!

    Diventare socio di AREGAI vuol dire entrare a fare parte di un sistema di garanzia partecipato dove ognuno svolge un ruolo specifico, con diritti, doveri e responsabilità.

    Socio Ordinario

    € 15/anno

    COMUNICAZIONE, FORMAZIONE E INFORMAZIONE

    • Accesso al questionario LICET® per imparare a “CONOSCERSI E RACCONTARSI CON IL LINGUAGGIO COMUNE”
    • Accesso al database di Valutazione partecipata delle Aziende LICET
    • Partecipazione gratuita ad eventi organizzati da AREGAI

    Socio Marchio LICET

    € 650/anno

    PROMOZIONE E VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO

    • ACCESSO AL QUESTIONARIO LICET®
    • ACCESSO AL DATABASE DI VALUTAZIONE PARTECIPATA DELLE AZIENDE LICET
    • SUPPORTO E CONSULENZA PER ELABORAZIONE E ATTUAZIONE DEL PIANO DI CRESCITA LICET
    • ELABORAZIONE DELLA SMART LABEL LICET E PUBBLICAZIONE SUL SITO AREGAI
    • ANALISI DEL TUO BRAND E PROMOZIONE ONLINE
    • Partecipazione ad eventi organizzati da AREGAI o dai partner e possibilità di presentazione propri progetti.
    • Newsletter con possibilità di inserimento informazioni promozionali per ricerca partner/finanziatori, etc.
    • Pagina dedicata al progetto a cui è assegnato il marchioLICET®.
    • Relazione periodica sul monitoraggio feedback.
    • Monitoraggi annuali e triennali effettuati dalla commissione di controllo.

    Socio Modello LICET

    € 450/anno

    SVILUPPO, PROGETTAZIONE E SUPPORTO

    • Accesso al questionario LICET®
    • Accesso al database di Valutazione partecipata delle Aziende LICET
    • Elaborazione della Smart Label LICET e pubblicazione sul sito AREGAI
    • Partecipazione gratuita ad eventi organizzati da AREGAI
    • Supporto e Consulenza per elaborazione del Piano di Crescita LICET
    • Analisi del tuo Brand e promozione online
    • Newsletter con aggiornamenti di settore regolari
    • Relazione di mecato annuale e monitoraggio Feedback ricevuti