Ristorante Terracotta

http://www.spaziotemenos.it/terracotta/

Come leggere la smart Label

Questa è una fotografia dell’azienda al momento della valutazione. Ogni lettera corrisponde ad un livello dei valori LICET:

L – Legame con il Territorio

I – Innovazione

C – Competitività

E – Ecosostenibilità

T – Tutela della Persona


Il ristorante Terracotta è il secondo classificato del Premio Bezzo 2018

Valutato con il sistema di valutazione partecipata LICET®, sviluppato per aiutare chi lo applica a seguire un percorso di qualifica che valorizza le proprie scelte e azioni, con cui genera benessere per sé stesso e per gli altri.

L’innovatività del sistema LICET® è la sua correlazione con gli obiettivi di sviluppo sostenibile SDGs e con l’indicatore BES (Benessere Equo e Sostenibile) che consente ad aziende e  amministrazioni di andare “oltre il PIL” per migliorare il benessere sul territorio.

Questa SMART LABEL è il premio che il laboratorio STILLAB e MEDITERRANEACONSULAB, soci di AREGAI qualificati LICET® , hanno offerto al ristorante TERRACOTTA per fotografare il suo impegno a gestire in modo sostenibile il proprio ristorante e a generare benessere con 5 modalità di azione come descritto nel seguito:

LEGAME CON LA STORIA ED IL TERRITORIO

Il ristorante si impegna nella collaborazione con gli attori locali del comparto agroalimentare. Realizzazione di una nuova “Strada del Vino e dei Sapori”, con lo scopo di riunire vari produttori locali. Degustazione di vini ed oli di oliva. Per i formaggi (formaggio di capra agrigentina), è stato redatto un catalogo di ricognizione delle specialità originarie. I prodotti agricoli provengono dai
“Giardini della Kolimbetra” in prossimità della Valle dei Templi.

INNOVAZIONE E MIGLIORAMENTO CONTINUO

Valorizzazione di un vitigno autoctono appartenente al Nero d’Avola attraverso la “Strada del Vino e dei Sapori”; collaborazione con dei piccoli produttori locali. Impegno alla valorizzazione dei prodotti sui mercati nazionali ed internazionali. Attenzione alle opinioni dei clienti e le analizza per mettere in campo azioni migliorative.

COMPETITIVITÀ E CORRETTEZZA

Buona comunicazione interna. Rispetto delle normative cogenti in termini di salute e sicurezza sul lavoro, di gestione emergenze e rischi, oltre che di igiene alimentare. La collaborazione tra sala e cucina è molto stretta. Manutenzioni eseguite, ma non calendarizzate. La comunicazione è trasparente sia verso i clienti che nei rapporti con il personale e con i fornitori. Presente sito internet. Si risponde alle recensioni su Tripadvisor.

ECO-SOSTENIBILITÀ

Invito ai coltivatori a non utilizzare disinfestanti chimici. Si sostengono i coltivatori che stanno re-introducendo la capra girgentana per la produzione di formaggi. Gli acquisti vengono effettuati secondo criteri di programmazione, quindi lo stoccaggio è minimo. Attenti alla biodiversità negli acquisti. Riduzione di sprechi e di scarti, si conferiscono gli oli esausti e si pratica la raccolta differenziata, come da ordinanza comunale.

TUTELA DELLA PERSONA

Il rapporto con i piccoli fornitori locali è spesso personale, di fiducia. Anche i menù rispondono alle esigenze dei clienti, grazie alla loro varietà ed alla corretta menzione degli allergeni. Il rapporto con i clienti è arricchito anche da pratiche ‘educative’ quali le degustazioni di olio, di formaggi e di vino.

 




AREGAI – Terre di Benessere

Cos’è LICET?

LICET® è un sistema di sviluppo sostenibile partecipato: un insieme di strumenti e metodologie per aiutare a creare e a garantire nel tempo il benessere sostenibile sul territorio.

Registrato nel 2009 come marchio collettivo collaborativo, si differenzia da altri sistemi di qualifica e certificazione perchè non è da considerarsi “un bollino” rilasciato al termine di una certificazione, ma un percorso che accompagna, passo dopo passo, lo sviluppo secondo un sistema a credibilità crescente.


Con LICET passa dalle parole ai fatti

Fai il Test Gratuito di Auto Valutazione

Misura il valore prodotto e percepito per innovare e migliorare in modo consapevole le tue azioni e comportamenti.
Il sistema LICET® possiede anche un sistema di valutazione partecipata che offre una maggiore garanzia di attendibilità e permette di avere feedback utili su cui orientare il miglioramento sostenibile.
Fai il test gratuito per valutare la sostenibilità dei tuoi comportamenti

1 CONDIVIDERE

Un linguaggio comune per conoscere come ti posizioni rispetto ad un mercato attento alla sostenibilità

2 MISURARE

La tua capacità di generare benessere per te stesso e il territorio, secondo 5 valori e 38 criteri

Fai il test LICET

Scopri quanto sei sostenibile!

Autovalutazione Sostenibilità

3 COMUNICARE

In modo trasparente con la SMART LABEL, attivando nuove forme di collaborazione solidale

4 CRESCERE

Con progetti e programmi di sviluppo sostenibile partecipato, contraddistinti dal nostro marchio

Vuoi ricevere maggiori informazioni?

Compila il form e ti aiuteremo a sciogliere ogni dubbio!

    #Colazione Monferrina al Comune di Sala Monferrato

    Come leggere la smart Label

    Questa è una fotografia dell’azienda al momento della valutazione. Ogni lettera corrisponde ad un livello dei valori LICET:

    L – Legame con il Territorio

    I – Innovazione

    C – Competitività

    E – Ecosostenibilità

    T – Tutela della Persona


    La Colazionemonferrina a Sala Monferrato è stata servita durante i festeggiamenti del 5° anno dal riconoscimento UNESCO del sito “Monferrato degli Infernot” dei paesaggi vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato. Il Comune ha coinvolto la Proloco e grazie al progetto Monferrato Sotto/Sopra ha offerto la colazione ai primi 30 ospiti che hanno dato il proprio riscontro.

    A Sala Monferrato la colazione è stata servita sul “mòn“, il piatto in pietra da cantoni realizzato per l’occasione dall’artigiano Gianmaria Sabatini di Olivola (www.anticaedilizia.it) con il principale ingrediente contenente ferro: il dolce a base di nocciole del produttore biologico I Bo (www.ibobio.it). Mentre i prodotti salati sono stati: la muletta di Sassone Luca di Sala Monferrato, i tomini di latte di capra della Tenuta dal Pastur, i friciulin e le alici con bagnetto. Tra le bevande: il vino di Marco Botto (www.vinibotto.it), le tisane di menta e di ortica preparate dalla Proloco di Sala Monferrato. Il tutto insieme al pane “Monferrina” di Casorzo.

     

    La valutazione tecnica ha dato i seguenti punteggi:

    • 42% Legame con il territorio: la maggiore parte dei prodotti erano a km zero, sono stati coinvolti gli attori locali: la proloco, i negozianti, gli artigiani, i fornitori delle principali materie prime e la cittadinanza per rafforzare il senso di appartenenza al territorio.
    • 57% Innovazione e miglioramento: per la prima volta sono stati riuniti nella “kurt” più amministratori locali, dei territori limitrofi, per attivare un confronto costruttivo con il linguaggio oggettivo delle azioni realizzate.
    • 44% Competitività e correttezza: la proloco ha promosso i fornitori locali che hanno prodotto gli ingredienti della colazione secondo un racconto che ha portato benefici all’economia locale
    • 48% Ecosostenibilità: nocciole biologiche, piatti compostabili, raccolta differenziata, luogo scelto per la location recuperato grazie alla collaborazione con i privati, prenotazione delle colazioni per non sprecare e nel pomeriggio visita guidata per fare conoscere il paesaggio, l’architettura e gli infernot.
    • 35% Tutela delle persone: equilibrio nutrizionale, bevanda alle ortiche, passeggiata pomeridiana per un sano stile di vita.
      Il miglioramento secondo la logica dei piccoli passi, ma costanti, anche in base ai suggerimenti del pubblico è: L: maggiore coinvolgimento della comunità locale I: progettare in maniera costante le colazionimonferrine per proporre anche prodotti diversi secondo la stagionalità C: comunicazione più chiara, collaborazione con i territori limitrofi per la sua diffusione e migliorare il rapporto tra prezzo e quantità dei prodotti offerti E: inserire frutta e valorizzare meglio le scelte fatte per sensibilizzare al consumo consapevole T: maggiore efficacia nella lotta contro le zanzare

     


    AREGAI – Terre di Benessere

    Cos’è LICET?

    LICET® è un sistema di sviluppo sostenibile partecipato: un insieme di strumenti e metodologie per aiutare a creare e a garantire nel tempo il benessere sostenibile sul territorio.

    Registrato nel 2009 come marchio collettivo collaborativo, si differenzia da altri sistemi di qualifica e certificazione perchè non è da considerarsi “un bollino” rilasciato al termine di una certificazione, ma un percorso che accompagna, passo dopo passo, lo sviluppo secondo un sistema a credibilità crescente.


    Con LICET passa dalle parole ai fatti

    Fai il Test Gratuito di Auto Valutazione

    Misura il valore prodotto e percepito per innovare e migliorare in modo consapevole le tue azioni e comportamenti.
    Il sistema LICET® possiede anche un sistema di valutazione partecipata che offre una maggiore garanzia di attendibilità e permette di avere feedback utili su cui orientare il miglioramento sostenibile.
    Fai il test gratuito per valutare la sostenibilità dei tuoi comportamenti

    1 CONDIVIDERE

    Un linguaggio comune per conoscere come ti posizioni rispetto ad un mercato attento alla sostenibilità

    2 MISURARE

    La tua capacità di generare benessere per te stesso e il territorio, secondo 5 valori e 38 criteri

    Fai il test LICET

    Scopri quanto sei sostenibile!

    Autovalutazione Sostenibilità

    3 COMUNICARE

    In modo trasparente con la SMART LABEL, attivando nuove forme di collaborazione solidale

    4 CRESCERE

    Con progetti e programmi di sviluppo sostenibile partecipato, contraddistinti dal nostro marchio

    Vuoi ricevere maggiori informazioni?

    Compila il form e ti aiuteremo a sciogliere ogni dubbio!