competizione RISTOR-AZIONE VIRTUOSA
diventa “Alfiere del Territorio"

È tempo di vincere! Partecipa con il tuo team, con la tua Scuola e con il tuo territorio, le iscrizioni saranno aperte dal 1 settembre 2022.

OBIETTIVO

La 3^ edizione del PREMIO BEZZO 2022-23 vuole valorizzare l’offerta formativa degli istituti professionali coinvolgendo studenti, professori, pubblico e professionisti del settore.

Attraverso una visione olistica sostenibile e con un approccio partecipativo, il Premio vuole favorire la consapevolezza che per avere le giuste competenze per il futuro sia necessario sviluppare opportuni collegamenti con le risorse del territorio.

In cosa consiste:

Quest’anno il premio Bezzo è rivolto alle scuole professionali del settore turistico-alberghiero- ristorazione che, con le proprie azioni formative, si distinguono per lo sviluppo di “Alfieri del Territorio”.

 

Significa, quindi, attenzione al Legame con la storia e cultura locale, all’lnnovazione, alla Competitività, all’Eco-sostenibilità e alla Tutela delle persone secondo i 5 valori della metodologia LICET®.

I promotori:

Il premio, che ha visto la sua prima edizione nel 2018, è promosso da AIQUAV (Associazione Italiana per gli studi sulla Qualità della Vita), da PLEF (Planet Life Economy Foundation ETS) e da AREGAI – Terre di Benessere.

 

Lo scopo del Premio è quello di portare le questioni del benessere equo e sostenibile sulle tavole di tutti i cittadini.

Mai come adesso c’è piena consapevolezza a livello europeo e nazionale.

Come funziona

Le scuole saranno aiutate a candidare i propri progetti con semplici linee guida.

Ogni Istituto interessato a partecipare potrà raccontare al meglio il valore della propria offerta formativa seguendo le indicazioni presenti nel sito web dedicato che dal 1° settembre comprenderà il tutorial per la compilazione della candidatura, a cui seguiranno questi semplici step.

Il premio prevede una valutazione partecipata con il modello LICET-BES-SDGs per valorizzare il ruolo della scuola per l’educazione alla sostenibilità, facilitandone la correlazione dei progetti di offerta formativa sia all’indice BES di misura del Benessere Equo e Sostenibile sul territorio sviluppato da ISTAT e CNEL, che agli Obiettivi della Agenda ONU 2030.

SOGGETTI COINVOLTI  

Possono candidarsi gli istituti del settore turistico – alberghiero – ristorazione, individuando tra gli insegnanti e le classi/alunni del 3° e 4° anno chi rappresenterà l’Istituto. 

EVENTUALI SPESE  

Le uniche eventuali spese riguarderanno le scuole vincitrici in relazione ai costi di trasferta per la partecipazione in presenza al convegno di premiazione (sarà comunque possibile partecipare da remoto)

 

regolamento

I vincitori delle edizioni passate

ALTRE INFORMAZIONI

Vuoi approfondire cosa è il rapporto BES e cosa abbiamo già fatto in merito?

Leggi i nostri libri

Segreteria organizzativa

Per informazioni o per l’invio della candidatura, scrivere a: info@plef.org