Comune di Terruggia

comuni virtuosi

comuni virtuosi

Come leggere la smart Label

Questa è una fotografia dell’azienda al momento della valutazione. Ogni lettera corrisponde ad un livello dei valori LICET:

L – Legame con il Territorio

I – Innovazione

C – Competitività

E – Ecosostenibilità

T – Tutela della Persona


La fondazione di Terruggia nel sedime attuale, un panoramico rilievo collinare che degrada verso Casale, risale al periodo medioevale. Solo a partire da questo periodo storico abbiamo le prime testimonianze documentate. Nel 1240 il paese figura con il nome di Turricola, tra le terre cedute dall’imperatore Federico II ai marchesi di Occimiano. Nel 1260 i ghibellini giunti da Acqui, riuniti nel Castello di Terruggia, concedono il dominio della loro città a Guglielmo VII di Monferrato. Con la restaurazione Sabauda la comunità di Terruggia intraprende un cammino prima piemontese e poi nazionale. Importanti tracce negli archivi comunali risalgono al periodo napoleonico; si tratta di atti trascritti in lingua italiana e francese.

Al momento non è ancora disponibile le SMART LABEL LICET®

AREGAI – Terre di Benessere

Cos’è LICET?

LICET® è un sistema di sviluppo sostenibile partecipato: un insieme di strumenti e metodologie per aiutare a creare e a garantire nel tempo il benessere sostenibile sul territorio.

Registrato nel 2009 come marchio collettivo collaborativo, si differenzia da altri sistemi di qualifica e certificazione perchè non è da considerarsi “un bollino” rilasciato al termine di una certificazione, ma un percorso che accompagna, passo dopo passo, lo sviluppo secondo un sistema a credibilità crescente.


Con LICET passa dalle parole ai fatti

Fai il Test Gratuito di Auto Valutazione

Misura il valore prodotto e percepito per innovare e migliorare in modo consapevole le tue azioni e comportamenti.
Il sistema LICET® possiede anche un sistema di valutazione partecipata che offre una maggiore garanzia di attendibilità e permette di avere feedback utili su cui orientare il miglioramento sostenibile.
Fai il test gratuito per valutare la sostenibilità dei tuoi comportamenti

CONDIVIDERE

Un linguaggio comune per conoscere come ti posizioni rispetto ad un mercato attento alla sostenibilità

MISURARE

La tua capacità di generare benessere per te stesso e il territorio, secondo 5 valori e 38 criteri

Fai il test LICET

Scopri quanto sei sostenibile!

Autovalutazione Sostenibilità

COMUNICARE

In modo trasparente con la SMART LABEL, attivando nuove forme di collaborazione solidale

CRESCERE

Con progetti e programmi di sviluppo sostenibile partecipato, contraddistinti dal nostro marchio

Vuoi ricevere maggiori informazioni?

Compila il form e ti aiuteremo a sciogliere ogni dubbio!

Cucine dell’ospedale Cardinal Massaia – Asti

ospedale asti

ospedale asti

Come leggere la smart Label

Questa è una fotografia dell’azienda al momento della valutazione. Ogni lettera corrisponde ad un livello dei valori LICET:

L – Legame con il Territorio

I – Innovazione

C – Competitività

E – Ecosostenibilità

T – Tutela della Persona


Le cucine dell’ospedale Cardinal Massaia di Asti, assicurano 1700 pasti a filiera corta riservati ai ricoverati e ai dipendenti che pranzano alla mensa aziendale. Si sono fatte conoscere anche all’estero, per il modello di ristorazione collettiva attuato con il progetto 2Q (Qualità Quotidiana). La dottoressa Maria Luisa Amerio, direttore del reparto di Dietologia e Nutrizione Clinica dell’Ospedale Cardinal Massaia di Asti e il dottor Angelo Risi, responsabile organizzativo, hanno partecipato alla valutazione della sostenibilità delle loro attività quotidiane secondo i criteri del sistema LICET. Nel 2011 le cucine dell’ospedale hanno ricevuto la prestigiosa certificazione Ristorabilità, rilasciata dall’ente di certificazione indipendente ICIM S.p.A. a testimoniare l’impegno dell’intera organizzazione. Nell’autunno del 2012 è stata realizzata anche la valutazione partecipata LICET, con il coinvolgimento dei pazienti.

L’azienda ha deciso di ottenere la SMART LABEL, avvalendosi della validazione tecnica da parte di un professionista esperto e qualificato. Pertanto i risultati ottenuti durante l’autovalutazione sono stati successivamente analizzati e validati in base alle evidenze oggettive.

E’ stata anche realizzata la Valutazione Partecipata; se sei interessato a conoscere i risultati, contattaci. In sintesi:

LEGAME CON LA STORIA ED IL TERRITORIO

Impiego di prodotti locali a denominazione d’origine; accordo strutturato con organizzazioni di categoria per l’acquisto dei prodotti ortofrutticoli dell’astigiano e della regione Piemonte; riduzione dei trasporti e dei passaggi commerciali. Menu ispirati alla tradizione locale. Attività di educazione e informazione per migliorare la consapevolezza di una sana alimentazione.

INNOVAZIONE E MIGLIORAMENTO CONTINUO

Supporto all’innovazione e al miglioramento attraverso la crescita delle competenze e professionalità degli operatori, condivisione dell’esperienze di lavoro; analisi annuale della soddisfazione degli utenti (pazienti e dipendenti); utilizzo di indicatori di misura oggettiva del miglioramento.

COMPETITIVITÀ E CORRETTEZZA

Istituzione di un gruppo di lavoro multidisciplinare; impegno strategico della Direzione. Programma di sviluppo del servizio, attraverso obiettivi di sostenibilità da raggiungere; identificazione di indicatori per misurarne il raggiungimento e per trovare nuove strategie in modo condiviso. Trasparenza della comunicazione. Certificazione RistorAbilità rilasciata da ICIM.

ECO-SOSTENIBILITÀ

Impiego di materie prime locali, stagionali, da agricoltura biologica ed integrata. Riduzione degli sprechi, attraverso: la pianificazione degli acquisti, la progettazione del menu, la prenotazione dei pasti, la misura dei rifiuti prodotti e la valutazione della soddisfazione degli utenti. Attenzione alla riduzione dei trasporti e del packaging.

TUTELA DELLA PERSONA

Utilizzo dell’alimentazione come strumento di cura e riabilitazione. Screening malnutrizione. Indirizzamento verso scelte nutrizionali corrette. Rispetto delle esigenze etico-religiose e attenzione alle allergie ed intolleranze. Acquisto di materie prime secondo criteri di responsabilità sociale. Ambiente di lavoro adeguato per condizioni di igiene, salute e sicurezza, rispetto dei diritti e delle diversità dei lavoratori.

AREGAI – Terre di Benessere

Cos’è LICET?

LICET® è un sistema di sviluppo sostenibile partecipato: un insieme di strumenti e metodologie per aiutare a creare e a garantire nel tempo il benessere sostenibile sul territorio.

Registrato nel 2009 come marchio collettivo collaborativo, si differenzia da altri sistemi di qualifica e certificazione perchè non è da considerarsi “un bollino” rilasciato al termine di una certificazione, ma un percorso che accompagna, passo dopo passo, lo sviluppo secondo un sistema a credibilità crescente.


Con LICET passa dalle parole ai fatti

Fai il Test Gratuito di Auto Valutazione

Misura il valore prodotto e percepito per innovare e migliorare in modo consapevole le tue azioni e comportamenti.
Il sistema LICET® possiede anche un sistema di valutazione partecipata che offre una maggiore garanzia di attendibilità e permette di avere feedback utili su cui orientare il miglioramento sostenibile.
Fai il test gratuito per valutare la sostenibilità dei tuoi comportamenti

CONDIVIDERE

Un linguaggio comune per conoscere come ti posizioni rispetto ad un mercato attento alla sostenibilità

MISURARE

La tua capacità di generare benessere per te stesso e il territorio, secondo 5 valori e 38 criteri

Fai il test LICET

Scopri quanto sei sostenibile!

Autovalutazione Sostenibilità

COMUNICARE

In modo trasparente con la SMART LABEL, attivando nuove forme di collaborazione solidale

CRESCERE

Con progetti e programmi di sviluppo sostenibile partecipato, contraddistinti dal nostro marchio

Vuoi ricevere maggiori informazioni?

Compila il form e ti aiuteremo a sciogliere ogni dubbio!